Configurazione delle stampanti di rete
Dipartimento di Fisica


Introduzione

L'utilizzo delle stampanti di rete dipartimentali è possibile solo dai dispositivi desktop e laptop per i quali è stato abilitato l'accesso alla rete cablata (sulle reti dipartimentali 172.31.0.0/16, 192.84.153.0/24 e INFN 192.84.132.0/24, 192.135.33.0/24) o alla rete wireless (esclusa la rete wireless didattica) da parte dell'Amministrazione Sistemi e Reti.
Inoltre, l'utilizzo delle stampanti può essere ristretto in base alla tipologia di utenza o in base al volume massimo di stampa previsto dai contratti di locazione (vedere le indicazioni relative alle specifiche stampanti indicate più avanti).
Per tutte le richieste di stampa (job) viene registrato l'utente e il numero di pagine stampate.
Eventuali delibere del Consiglio di Dipartimento in Fisica potranno fissare le modalità di compartecipazione degli utenti alle spese di gestione, p.e. fissando un costo medio per pagina stampata.
Le stampanti di rete attualmente disponibili sono le seguenti:
  • Xerox WorkCentre 5875: stampante multi-funzione per stampe in bianco e nero di formato A4 o A3, ubicata al primo piano nel locale 1B11. La stampante è stata acquisita in convenzione MEPA mediante un contratto di locazione che prevede un volume di stampa di 150000 pagine al trimestre e un canone di 292 euro/trimestre (toner incluso, carta esclusa). Accessibile a tutti gli utenti, come meglio specificato sopra.
  • Xerox WorkCentre 5775: stampante multi-funzione per stampe in bianco e nero di formato A4 o A3, ubicata al secondo piano nel locale 2B13. La stampante è stata acquisita in convenzione CONSIP mediante un contratto di locazione che prevede un volume di stampa di 21000 pagine al trimestre e un canone di 352 euro/trimestre (toner incluso, carta esclusa). Accessibile a tutti gli utenti, come meglio specificato sopra.
  • Xerox ColorQube 8580 DT: stampante in quadricromia a inchiostro solido per stampe a colori di formato A4, ubicata al secondo piano nel locale 2A16. Da utilizzare esclusivamente per stampe a colori, non è adatta a stampe di volume in bianco e nero. In via sperimentale, al fine di verificare la sostenibilità dei volumi di stampa, accesso libero fino al 31/12/2012, in seguito il Consiglio di Dipartimento potrebbe chiedere ai singoli utenti di contribuire alle spese di gestione se il volume di stampa risultasse troppo elevato. Ciascuna confezione di inchiostro solido costa 134 euro (servono 4 confezioni di inchiostro, una per colore, per stampare una media di 4400 pagine). Non accessibile ai laureandi.
Configurazione su sistemi Linux (CUPS)
  • Per una corretta installazione e configurazione è necessario utilizzare l'apposito file PPD, che può essere scaricato direttamente tramite il link in tabella.
  • Procedere all'installazione della stampanti di rete tramite CUPS (p.e. tramite browser all'indirizzo http://localhost:631).
  • Selezionare il protocollo di stampa LPD/LPR.
  • Il server di stampa è lpdsrv.dsf.unica.it ed il nome della coda è indicato nella tabella seguente.
  • Non specificare un modello di stampante pre-definito ma fornire il file PPD scaricato in precedenza.
  • Una volta installata la stampante, verificarne le impostazioni tramite CUPS, in particolare il formato della carta.
CONFIGURAZIONE CUPS SU Linux
Stampante Device/Protocol Coda URI File PPD
Xerox WorkCentre 5875 LPD/LPR lp24 lpd://lpdsrv.dsf.unica.it/lp24 salva con nome
Xerox WorkCentre 5775 LPD/LPR lp16 lpd://lpdsrv.dsf.unica.it/lp16 salva con nome
Xerox ColorQube 8580 DT LPD/LPR lp23 lpd://lpdsrv.dsf.unica.it/lp23 salva con nome

Configurazione su sistemi MacOS X
  • Per una corretta installazione e configurazione è necessario utilizzare l'apposito file PPD, che può essere scaricato direttamente tramite il link in tabella.
  • Procedere all'installazione della stampante di rete tramite il menù Stampanti e Fax.
  • Selezionare il protocollo di stampa Line Printer Daemon - LPD.
  • Il server di stampa è lpdsrv.dsf.unica.it ed il nome della coda è indicato nella tabella seguente.
  • Al momento di selezionare il dispositivo scegliere la voce 'Altro' o 'Other' e fornire il file PPD scaricato in precedenza.
  • Una volta installata la stampante, verificarne le impostazioni, in particolare il formato della carta.
CONFIGURAZIONE STAMPANTI SU MacOS X
Stampante Protocol Indirizzo/Address Coda/Queue File PPD
Xerox WorkCentre 5875 LPD lpdsrv.dsf.unica.it lp24 salva con nome
Xerox WorkCentre 5775 LPD lpdsrv.dsf.unica.it lp16 salva con nome
Xerox ColorQube 8580 DT LPD lpdsrv.dsf.unica.it lp23 salva con nome

Configurazione su sistemi Windows
  • Per una corretta installazione e configurazione è necessario utilizzare l'apposito driver, che può essere scaricato direttamente tramite il link in tabella (ZIP o EXE file). Scompattare il file ZIP in una cartella o eseguire il file EXE che estrarrà i file con i driver in una cartella.
  • Aggiungere una nuova stampante tramite il menù Stampanti e Fax.
  • Selezionare l'opzione Stampante locale/Local printer (non spuntare la casella Plug'n'Play).
  • Selezionare l'opzione Creare una nuova porta/Create a new port. Il tipo di porta dal menù a tendina è Porta locale/Local port.
  • Inserire il nome della porta come indicato nella tabella seguente
  • A questo punto è necessario fornire il percorso della cartella contenente il driver, scaricato e scompattato precedentemente. Quando richiesto, il modello della stampante da utilizzare è indicato in tabella.
  • NOTA: Windows segnala che il driver non è firmato digitalmente, scegliere di proseguire comunque nell'installazione.
CONFIGURAZIONE STAMPANTI SU Windows
Stampante Porta/Port Nome della porta/Port name Modello/Model Driver
Xerox WorkCentre 5875 Porta locale/Local port \\printsrv\xerox5875 Xerox WorkCentre 5875 salva con nome
Xerox WorkCentre 5775 Porta locale/Local port \\printsrv\xerox5775 Xerox WorkCentre 5775 Italiano, English
Xerox ColorQube 8580 DT Porta locale/Local port \\printsrv\xerox8570 Xerox ColorQube 8570DT PS3 Italiano, English